L’Emiciclo svelato

A distanza di nove anni dal terremoto è stato riaperto al pubblico il Palazzo dell’Emiciclo. Insieme al Palazzo è stata realizzata la nuova agorà, una piazza da vivere e tutelare. Da segnalare la splendida biblioteca (ex antico convento dei cappuccini), la sala ipogea, il colonnato, i numerosi quadri d’artista e tanto altro. NOTA: attendere il caricamento Leggi di piùL’Emiciclo svelato[…]

Pillole di storia aquilana: Celestino V

Alla morte, nel 1292, di Papa Niccolò IV, seguì un periodo turbolento all’interno del Collegio Cardinalizio che ritardò l’elezione del nuovo papa. Passò più di un anno prima che il conclave potesse nuovamente riunirsi e, l’accordo sulla città dove dovesse tenersi (Perugia), non risolse la frattura che si era creata tra i sostenitori dei Colonna e gli Leggi di piùPillole di storia aquilana: Celestino V[…]

Bellezze aquilane: l’anfiteatro romano di Amiternum

Una passeggiata nel tempo Nei pressi di San Vittorino, circa 9 km a nord-ovest dell’Aquila, sono situati i resti dell’anfiteatro romano di Amiternum. Dell’antica città italica sabina, il cui toponimo antico deriverebbe dal nome del vicino fiume Aterno, è possibile vedere, oltre all’anfiteatro, un teatro e la pianta di una domus, che costituiscono il sito archeologico principale di Leggi di piùBellezze aquilane: l’anfiteatro romano di Amiternum[…]

iL’AquilaTV !!!

Finalmente iL’Aquila sbarca su AppleTV!!! iL’AquilaTV è la versione per AppleTV di iL’Aquila, la prima applicazione dedicata alla città dell’Aquila. Con iL’AquilaTV potrete leggere la sua storia, visualizzare delle splendide foto e restare aggiornati con un estratto delle principali notizie sul Capoluogo. Per informazioni, suggerimenti, consigli scrivete a ilaquila.app@gmail.com! Inoltre, per restare aggiornati, diventate fan Leggi di piùiL’AquilaTV !!![…]

I borghi dell’Abruzzo aquilano: Castel del Monte

Il paese delle streghe All’interno del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ad un’altitudine superiore ai 1346 m s.l.m. si staglia Castel del Monte, la capitale dei pastori. Castel del Monte è un altro esempio, come numerosi borghi fortificati della zona dell’aquilano, del processo di incastellamento. La fuga da una vicina città Leggi di piùI borghi dell’Abruzzo aquilano: Castel del Monte[…]

Palazzi aquilani: Palazzo Cappa-Camponeschi

E’ uno dei più importanti edifici storici cittadini, un gioiello dell’architettura civile del centro storico dell’Aquila. Palazzo Camponeschi nacque a fine Trecento, come casa di campagna della famiglia Camponeschi, che andava lì in villeggiatura. Per molto tempo restò isolato e solo nel Seicento vennero costruite altre abitazioni, poi demolite per far posto a Palazzo Ardinghelli. Il palazzo Leggi di piùPalazzi aquilani: Palazzo Cappa-Camponeschi[…]

Pillole di storia aquilana: la ricostruzione

Per volere di Carlo I d’Angiò la città dell’Aquila fu ricostruita in breve volger di tempo, secondo i patti stipulati, i cui termini somigliano ad un vero e proprio piano urbanistico. Il territorio dell’Aquila venne diviso in lotti (i “locali”) i quali furono assegnato ai castelli fondatori, previo pagamento di una tassa (12 carlini ovvero un Leggi di piùPillole di storia aquilana: la ricostruzione[…]

I borghi dell’Abruzzo aquilano: Santo Stefano di Sessanio

Il nido d’aquila del Gran Sasso Nel Distretto Terre della Baronia, ovvero quella porzione del Gran Sasso meridionale che nel basso Medioevo è appartenuta alla  Baronia di Carapelle, si erge Santo Stefano di Sessanio, un gioiello architettonico di epoca medievale interamente conservato e perfettamente inserito nel paesaggio circostante. Il 7 agosto 2002  il direttore del Parco Nazionale del Gran Leggi di piùI borghi dell’Abruzzo aquilano: Santo Stefano di Sessanio[…]